ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ariel Sharon pronto a recarsi a Ramallah per incontrare Abbas

Lettura in corso:

Ariel Sharon pronto a recarsi a Ramallah per incontrare Abbas

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo il vertice che ha rilanciato le speranze di pace in medio oriente nuovi segnali di distensione tra israeliani e palestinesi. Dall’ufficio del primo ministro isrealiano si è saputo in mattinata che Ariel Sharon è pronto a incontrare a Ramallah il presidente palestinese Mahmud Abbas.

Israele ha concordato ieri con l’ANP un cessate il fuoco reciproco e il ritiro da cinque città della Cisgiordania. Il vice primo ministro israeliano Ehud Olmert, intervistato da Euronews, ha confermato questi impegni ma ha spiegato che il ritiro non può essere totale. “Non possiamo permetterci di perdere questa possibilità. Non permetteremo a nessuno nel mondo di poter dire che gli israeliani hanno avuto un’opportunità e non l’hanno colta. Ma non si puo’ chiedere a Israele di ritirarsi da alcuni insediamenti che cambierebbero la natura demografica della Cisgiordania”, ha detto Olmert. Abbas ha annunciato che una commissione bilaterale esaminerà la questione del rilascio dei detenuti palestinesi. Sharon aveva proposto la scarcerazione di 900 degli 8 mila prigionieri. Una mossa insufficiente secondo i gruppi armati palestinesi. Per cercare di superare queste difficoltà oggi il presidente palestinese incontrerà a Gaza dirigenti di Hamas e della Jihad islamica.