ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Disoccupazione in calo negli Stati Uniti

Lettura in corso:

Disoccupazione in calo negli Stati Uniti

Dimensioni di testo Aa Aa

La locomotiva americana sembra ben avviata sui binari della crescita economica.

La conferma viene dal tasso di disoccupazione che a sorpresa per il mese di gennaio segna un inatteso calo nel numero totale dei sanzalavoro,scesi per la prima volta negli ultimi due anni al 5.2%. Il dato,comunicato dal dipartimento del Lavoro americano,pur risultando migliore delle aspettative degli analisti, che indicavano un livello di disoccupazione identico a quello della fine del 2004, quando si era attestato irremovibilmente al 5.4%, nasconde una certa contraddizione congiunturale inquanto a gennaio sono stati creati 146mila nuovi posti di lavoro mentre le attese puntavano su un +200.000. Una conferma implicita sulla doppia velocità dei parametri economici americani che a due giorni dal sesto rialzo consecutivo del costo del denaro negli Stati uniti non permettono una visione piu’ estesa sul miglioramento o meno del mercato del lavoro.