ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'atleta di Dio, il papa viaggiatore: ritratto di Giovanni Paolo II

Lettura in corso:

L'atleta di Dio, il papa viaggiatore: ritratto di Giovanni Paolo II

Dimensioni di testo Aa Aa

Fisico da atleta, temperamento sportivo. L’immagine che il Papa ha dato di sé nei primi anni del suo pontificato è ormai un lontano ricordo. La malattia ne ha indebolito progressivamente il fisico, pur non intaccandone la volontà. Primo papa polacco, viene eletto capo della chiesa cattolica il 16 ottobre del 1978. E’ il 264esimo successore di Pietro, il suo è il terzo pontificato più lungo della storia.

L’ospedale che lo ospita da martedì sera è lo stesso in cui Giovanni Paolo II venne ricoverato il 13 maggio 1981, in seguito all’attentato in piazza San Pietro per mano del turco Alì Agca. Karol Woytila fu ricoverato al Policlinico gemelli dove venne operato per cinque ore. Il Papa incontrerà poi in carcere l’uomo al quale concesse il suo perdono. Nessun pontefice a incontrato tante persone come Giovanni Paolo II. Dei 102 viaggi all’estero del Papa che ha contribnuito a far cadere il comunismo uno tra i più altamente simbolici è quello a Cuba nel gennaio del 1998. Il capo della chiesa cattolica celebrò una messa a l’Havana davanti al lider maximo Fidel Castro.