ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Minacce e attentati in Iraq

Lettura in corso:

Minacce e attentati in Iraq

Dimensioni di testo Aa Aa

Ancora sangue a cinque giorni dal voto in Iraq. A Baghdad il giudice Qais Hashim Shameri è stato ucciso in un agguato assieme a un suo familiare.L’assassinio non è che l’ultimo episodio della serie di violenze tese a delegittimare le autorità e sabotare il voto.Per terrorizzare la popolazione sono arrivate, in questi giorni, nuove minacce.Comunicati distribuiti in varie città mettono in guardia gli abitanti dall’avvicinarsi alle urne. La firma è quella del gruppo di Al-Zarqawi.Sempre Zarqawi ha rivendicato gli attacchi contro i seggi elettorali. Nelle ultime ore ne sono stati danneggiati o saccheggiati dieci nella sola provincia di Salaheddin, che comprende la citta’ di Tikrit, a nord di Baghdad.