ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mediorente: le fazioni radicali palestinesi verso un cessate il fuoco

Lettura in corso:

Mediorente: le fazioni radicali palestinesi verso un cessate il fuoco

Dimensioni di testo Aa Aa

Mahmud Abbas, neo presidente dell’autorità nazionale palestinese, dovrebbe annunciare nelle prossime ore l’intesa raggiunta con le fazioni radicali, come Hamas e la Jihad islamica, per un cessate il fuoco.

Ieri sera Abbas è rientrato a Ramallah dopo sei giorni di colloqui a Gaza. Il successore di Arafat aveva fatto sapere che non sarebbe tornato alla Muqqata senza una promessa di tregua da parte dei gruppi armati. Comunque il leader dell’ANP in poco tempo ha già dimostrato la sua determinazione nel voler mettere fine alla violenza anti-israeliana. A metà gennaio 2000 poliziotti palestinesi si erano schierati nella striscia di Gaza per impedire gli attacchi missilistici contro Israele. Non tutti però nel governo Sharon riconoscono il cambiamento di rotta Il ministro delle finanze Netanyahu ha espresso scettiscimo. Solo Shimon Peres ha riconsciuto gli “enormi sforzi” compiuti dalla dirigenza palestinese per fermare il terrorismo. È invece ripresa la costruzione della barriera di separazione con la Cisgiordania nel tratto vicino all’insediamento di Ariel. I lavori, fortemente criticati dai palestinesi, erano stati bloccati per otto mesi grazie a una decisione della corte suprema israeliana.