ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

È sfida all'ultimo Oscar tra due maestri del cinema

Lettura in corso:

È sfida all'ultimo Oscar tra due maestri del cinema

Dimensioni di testo Aa Aa

Nel primo round per la conquista della statuetta più ambita del grande schermo, l’aviatore di Martin Scorsese ha messo al tappeto la donna pugile di Clint Eastwood.

Il suo Aviator, sulla vita di Howard Hughes, si guadagna undici nomination, contro le sette di Million Dollar Baby di Eastwood. Entrambe le pellicole concorreranno nelle categorie miglior film, miglior regista e miglior attore protagonista. In lizza per The Aviator anche due italiani, Dante Ferretti e la moglie Francesca Lo Schiavo, per le scenografie. Italiani delusi invece per “Le chiavi di casa” di Gianni Amelio, che non ha ottenuto la candidatura per il miglior film straniero. A disputarsi l’Oscar in questa categoria saranno altri cinque film, tra cui lo svedese “As it is in heaven” e il sudafricano “Yesterday”. Ma i favoriti sono “Les choristes” di Christophe Barratier, trentatreesimo candidato francese agli Oscar, lo spagnolo Mare Dentro di Alejandro Amenabar, di cui vediamo qui un estratto, già vincitore del Golden Globe, e il tedesco Downfall di Oliver Hirschbiegel, che descrive gli ultimi giorni di Hitler, e che ha fatto discutere perché alcuni vi hanno visto un’interpretazione troppo umana del Führer. I cinquemilaottocento membri dell’Academy of Motion Pictures emetteranno il loro verdetto definitivo a Los Angeles il ventisette febbraio.