ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Prevenzione e coordinazione europea per fermare gli incendi forestali

Lettura in corso:

Prevenzione e coordinazione europea per fermare gli incendi forestali

Dimensioni di testo Aa Aa

Coordinare le politiche dei paesi del sud dell’Europa nella lotta contro gli incendi. E’ questo il tema di una conferenza che riunisce a Bruxelles i rappresentanti degli Stati dell’Europa meridionale. Obiettivo: fermare il fuoco che ogni estate distrugge ettari di vegetazione.E’ la Spagna il paese che ha visto bruciare negli ultimi venticinque anni la piu’ grande area verde. L’Italia la segue con quasi 2 milioni e novecento mila ettari distrutti.Diversa invece la classifica dei paesi rispetto al numero di incendi subiti. La maglia nera spetta qui al Portogallo, con il 38,1 per cento deldel totale. Seguono la Spagna con il 34 per cento e l’Italia con il 17,1.Parola d’ordine comune per i governi spagnolo, italiano e portoghese è la prevenzione. Le politiche attuate in questo senso in Spagna hanno infatti permesso di ridurre, anche se non radicalmente, il problema. Anche in Italia, ha ricordato Anna Scipioni del servizio di protezione civile, la prevenzione è la base della legge sugli incendi forestali approvata recentemente.