ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: Viktor Yushenko celebra l'apoteosi della rivoluzione arancione

Lettura in corso:

Ucraina: Viktor Yushenko celebra l'apoteosi della rivoluzione arancione

Dimensioni di testo Aa Aa

Yushenko promette l’Europa ai propri connazionali dopo aver giurato davanti al Parlamento ed essere diventato a tutti gli effetti presidente dell’Ucraina.

Uscito trionfante dalla maratona presidenziale soltanto grazie all’enorme mobilitazione popolare, è propria nella centralissima Piazza dell’Indipendenza che ha voluto concludere in apoteosi la sua rivoluzione pacifica. La cerimonia è proseguita quindi davanti a quel “popolo arancione” che, scendendo in piazza e occupando per settimane il cuore di Kiev, ha permesso a Yushenko di cancellare la fraudolenta vittoria del suo rivale Yanukovic. Fautore di una politica di progressivo avvicinamento all’Unione Europea e alla Nato, Yushenko ha arringato alla folla: “ La nostra strada per l’avvenire è quella di un’Europa unita. Abbiamo le stesse radici. Apparteniamo, in quanto popolo d’Europa, alla stessa civiltà. Condividiamo gli stessi valori, le stesse prospettive economiche”

Ad ascoltarlo tra la folla la pasionaria della rivoluzione Yulia Timochenko, accompagnata da Boris Nemtosv, politico dell’opposizione russa. Presenti anchenumerosi rappersentanti politici occidentali.

A Mosca, alleato tradizionale e partner commerciale vitale per l’Ucraina che funziona in gran parte grazie al gas russo venduto a prezzi scontati, si rivolge indirettamente quando afferma: “Siamo pronti a rispettare gli interessi dei nostri vicini e a sviluppare delle relazioni stabili. Ma gli interessi dell’Ucraina sono prioritari.” Alla ricerca di un modus vivendi con il Cremlino il nuovo presidente ucraino farà il possibile per dare l’impressione dello strappo ricucito e placare cosi’ le tentazioni secessionistiche delle regioni russofone dell’est dove la popolazione è scesa in piazza per protestare contro il suo insediamento. Il neo presidente ha vinto la battaglia elettorale ma lo attendono enormi sfide. Per il momento assapora con tutta la famiglia questo primo successo della rivoluzione arancione.