ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq: nuovo attentato kamikaze a cento chilometri da Baghdad

Lettura in corso:

Iraq: nuovo attentato kamikaze a cento chilometri da Baghdad

Dimensioni di testo Aa Aa

Sale la tensione in Irak all’ avvicinarsi del 30 gennaio. Otto soldati e un civile iracheno sono stati uccisi ieri da un attaccokamikaze. Un’auto carica di espolosivo è saltata vicino l’ingresso di un campo militare a Hillah, a quasi cento chilometri a sud di Baghdad.I ribelli stanno incrementando i loro attacchi contro i militari iracheni per boicottare le elezioni che il Il leader di Al Qaida in Iraq Abou Moussab Yarkaoui avrebbe definito “americano-sciite” in un video diffuso via internet.Dal canto suo il governo iracheno ha detto di aver predisposto misure di sicurezza eccezionali per garantire il successo dell’appuntamento elettorale. Intanto sono stati liberati – dopo cinque giorni – gli otto lavoratori cinesi rapiti martedi’ scorso a minacciati di morte. Non sarebbe stato pagato alcun riscatto. La loro liberazione sarebbe avvenuta all’indomani della decisione del Governo di Pechino di bloccare qualsiasi viaggio di cittadini cinesi verso l’ Iraq.