ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Immigrazione: in Inghilterra il partito dei Tory propone quote annuali

Lettura in corso:

Immigrazione: in Inghilterra il partito dei Tory propone quote annuali

Dimensioni di testo Aa Aa

Il partito conservatore inglese scommette sulla lotta all’immigrazione per conquistare l’ opinione pubblica e mette il tema dell’ eccesso di stranieri in testa all’agenda pre-elettorale. Il leader tory Michael Howard ha utilizzato un’intera pagina del quotidiano Sunday Telegaph per esporre il suo piano che prevede sia la riduzione dei permessi all’ immigrazione che delle concessioni di asilo politico. Il progetto è di introdurre un sistema di quote di accesso legate alle tipologie di lavoratori necessari all’ Inghilterra. Sistema analogo a quello australiano. I labouristi attaccano l’idea definendolo “un dibattito artificioso e incredibile”. Lo stesso padre di Howard – fanno notare – è un cittadino rumeno immigrato in Wales nel 1939. “Alcune persone dicono che sono razzista, ma non è vero, si tratta di semplice senso comune – ha commentato il leader conservatore”.