ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fiducia della commissione esteri americana a Condoleeza Rice

Lettura in corso:

Fiducia della commissione esteri americana a Condoleeza Rice

Dimensioni di testo Aa Aa

Condoleeza Rice ha ricevuto il sì della commissione esteri del senato americano.Anche se la sua entrata in funzione come nuovo segretario di Stato slitta di una settimana perché il senato ha deciso di posticipare il voto finale in aula.Nella due giorni di audizioni la Rice è stata sottoposta a un vero e prorpio interrogatorio.

“Abbiamo fatto degli errori in Iraq – ha amesso – Ma solo col passare del tempo ce ne siamo potuti rendere conto”. Sui diciotto componenti della commissione, due hanno votato contro. Si tratta dei senatori democratici Barbara Boxer e John Kerry, lo sfidante di Bush alle presidenziali. Colin Powell ha intanto già salutato i dipendenti del ministero degli Esteri. Ma il segretario di Stato degli ultimi quattro anni resterà in carica fino all’ufficializzazione della nomina della Rice. “Abbiamo fatto molte cose di cui essere orgogliosi. E voi siete i primi ad averne il merito. È stato un vero privilegio servirvi perché voi siete la fanteria del battaglione”, ha detto Powell ai funzionari. In centinaia, da diplomatici di alto rango a semplici impiegati del ministero, con applausi e manifestazioni di stima hanno dimostrato di apprezzare l’ex generale divenuto capo della diplomazia.