ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Swiss ristruttura. A rischio il posto di centinaia di effettivi

Lettura in corso:

Swiss ristruttura. A rischio il posto di centinaia di effettivi

Dimensioni di testo Aa Aa

Le novità positive che arrivano dal lancio del nuovo Airbus A380 contrastano con le brutte informazioni che giungono dalla Svizzera dove Swiss è di nuovo nella tempesta. La compagnia elvetica nata nel 2002 dalle ceneri della Swissair, ha annunciato una riduzione della flotta di 13 aerei e la soppressione di circa 1000 posti di lavoro. La speranza dell’azienda che stamanai ha chiesto la sospensione del titolo in borsa, è quella di risparmiare almeno 200 milioni di euro.

Il gruppo sin dalla sua nascita ha attraversato numerose difficoltà finanziarie, minacciato dalla concorrenza delle compagnie a basso costo che partono dal suolo elvetico raggiungendo in Europa praticamente tutte le destinazioni già servite da Swiss. Si tratta del terzo progetto di rilancio per un’azienda che in appena tre anni di vita ha già ridotto di un terzo i propri impiegati.