ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

All'Ecofin si cerca il compromesso sul Patto di Stabilità

Lettura in corso:

All'Ecofin si cerca il compromesso sul Patto di Stabilità

Dimensioni di testo Aa Aa

Torna all’attacco il cancelliere Schroeder che con un articolo pubblicato oggi sul Financial Times in tedesco affronta la questione del patto di stabilità e delle sue regole giudicate troppo rigide. Esempio di rettitudine teutonica negli anni Novanta, da qualche anno la Germania supera il famoso 3% del rapporto deficit-Pil.

Ai ministri delle finanze, riuniti oggi e domani a Bruxelles sotto la presidenza lussemburghese, Schroeder chiede più flessibilità, soprattutto per paesi come la Germania che avviano costose riformi strutturali, o che investono in settori come l’educazione o Ricerca e Sviluppo.Una posizione sposata da Italia e Francia ma fortemente avversata dalla Banca Centrale Europea e da paesi virtuosi come l’Austria. La presidenza lussemburghese punta al compromesso, ma ha già detto che i criteri alla base del patto di stabilità non si toccano.