ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Europa del Nord sferzata ancora dal maltempo

Lettura in corso:

L'Europa del Nord sferzata ancora dal maltempo

Dimensioni di testo Aa Aa

Da oltre due giorni l’Europa del nord è attraversata da un vero e proprio uragano, una tempesta di vento che soffia fino a 180 chilometri all’ora e che ha provocato almeno 14 morti. Diversi sono i dispersi.Bloccati i collegamenti marittimi, ritardati se non annullati quelli aerei e ferroviari, il maltempo ha messo in ginocchio numerosi paesi e reso impossibile la vita di milioni di cittadini riamsti al buio per ore.

Il paese più colpito e’ la Svezia, che deve registrare ben sette morti. Ma dalla Scandinavia fino ai paesi Baltici, l’ondata di maltempo non risparmia nessuno dei paesi più settentrionali dell’Europa. Investita anche Gran Bretagna, Germania e Danimarca. In ginocchio l’Estonia, in Lettonia il governo e’ stato costretto ad annunciare uno stato di crisi energetica: circa il 30 per cento del Paese e’ senza energia elettrica e quindi sara’ data priorita’ di fornitura ai siti di interesse nazionale.