ULTIM'ORA

Lettura in corso:

I piccoli singalesi di nuovo a scuola


mondo

I piccoli singalesi di nuovo a scuola

Primo giorno di scuola nello Sri Lanka dopo la sciagura di due settimane fa. È un ritorno difficile ma importante. Doloroso perché per molti piccoli allievi significa non ritrovare più tanti compagni, e vitale però, per iniziare il lungo processo di guarigione psicologica, dopo il trauma degli scorsi giorni. Nelle prossime settimane gli allievi verrano soprattutto ascoltati e consigliati, le lezioni vere e proprie cominceranno solo più avanti.

Oltre il 95% delle scuole erano oggi in grado di riaprire le porte: per quegli allievi il cui istituto è stato danneggiato o distrutto, o adibito a centro di accoglienza, l’Unicef ha distribuito stamattina uno speciale kit con giochi e abbigliamento sportivo, in attesa che le scuole possano di nuovo accoglierli. In base all’ultimo provvisorio bilancio, il maremoto dello scorso 26 dicembre ha fatto in Sri Lanka quasi 31mila morti, 5mila i dispersi. I senzatetto sono mezzo milione.
Storie correlate:
Prossimo Articolo

mondo

A Bagdad ucciso il vice capo della polizia. Autobomba contro un commissariato