ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Riparte la battaglia per il controllo della borsa di Londra

Lettura in corso:

Riparte la battaglia per il controllo della borsa di Londra

Dimensioni di testo Aa Aa

Riparte la battaglia per il controllo della borsa di Londra.Dopo le schermaglie che hanno preceduto le feste di fine anno tra la Deustsche Bosre, la società di gestione della borsa di Francofrte e la paneuropea Euronexxt, oggi è il turno dei tedeschi di riproporre il matrimonio con Londra. Un incontro decisivo tra i due presidenti delle due società si è tenuto a Londra, dopo che il gruppo tedesco ha deciso di alzare la propria offerta fino a un miliardo e mezzo di euro. Una misura quest’ultima giunta dopo che il governo di Berlino aveva dato il suo benestare al trasferimento sulla piazza londinese di alcune attività della borsa di Francoforte.Una battaglia che vede dunque la borsa di Londra al centro di tutte le manovre: in ballo c‘è infatti la prima piazza finanziaria europea con oltre duemila miliardi di euro di capitalizzazione ampiamente in testa davanti a Euronext e alla tedesca Deutsche BorseMa secondo gli analisti l’offerta della società di gestione della borsa di Francoforte ha poche chance di giungere in porto. Gli operatori sono pronti invece a scommettere sul successo di Euronext. Il gruppo paneuropeo che gestisce le borse di Parigi, Bruxelles, Amsterdam e Lisbona dovrebbe fare una contro offerta alla presidente Clara Furse della borsa di Londra già da domaniUn quadro abbastaanza complicato che rischia id mandare a gambe all’aria la nascita in tempi brevi del secondo mercato borsisstico mondiale dopo Wall St.