ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ue: tre minuti di silenzio in memoria delle vittime dello Tsunami

Lettura in corso:

Ue: tre minuti di silenzio in memoria delle vittime dello Tsunami

Dimensioni di testo Aa Aa

I funzionari della commissione europea, un migliaio di persone in tutto, si sono riuniti nella piazza Schuman, cuore del quartiere comunitario europeo di Bruxelles, per commemorare le vittime della tragedia che il 26 dicembre scorso ho sconvolto il sud est asiatico. Iniziativa decisa dal Lussemburgo che detiene dal primo gennaio la presidenza di turno deIl’Unione.

Assente il presidente della Commissione José Manuel Durao Barroso, in viaggio verso Giakarta. Presenti diversi commissari europei, i dirigentid elle principali istituzioni comunitarie e il presidente dell’Europarlamento Josep Borrel:” Quello che è accaduto dovrà farci prendere coscienza del fossato che separa il nostro livello di vita e quello dei paesi colpiti dalla tragedia. L’importante è che questo movimento europeo di solidarietà non finisca quando se ne andranno le telecamere della televisione. Perchè deve essere un lavoro a lungo termine: non bisogna solo seppellire i morti ma anche preparare un’esistenza migliore per i vivi.” A Bruxelles tutte le bandiere degli stati membri sono a mezz’asta.L’appuntamento silenzioso è stato osservato non solo nella capitale belga ma in tutti i paesi dell’Unione. Tutti tranne la Danimarca: Copenhagenaveva già osservato due minuti di silenzio domenica scorsa.