ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il forte il numero dei disoccupati in Germania a dicembre

Lettura in corso:

Il forte il numero dei disoccupati in Germania a dicembre

Dimensioni di testo Aa Aa

Un dicembre, e un 2004, tutto da dimenticare per il mercato del lavoro in Germania. La conferma arriva dai dati resi noti dall’Ufficio Federale del Lavoro dal quale emerge una situazione assai drammatica : lo scorso mese il numero degli iscritti al collocamento tedesco ha raggiunto la quota record di oltre quattro milioni e quattrocentomila unità pari al 10,8% della popolazione attiva. E’ la cifra peggiore mai fatta registrare dal 1997.Certo la crescita dei disoccupati era prevista, ma non a questi livelli.

“Si tratta di un risultato che risente in particolar modo della mancanza di stimoli economici e congiunturali cui si aggiunge un quadro generale piuttosto difficile” dice il responsabile dell’ufficio tedesco del lavoro Un contesto che non fa certo piacere al ministro dell’economia Wolgang Clement accolto da una manifestazione di protesta durante una sua visita a un ufficio di collocamento “Il mercato dle lavoro è destinato a cambiare come dimostra la legge sulla riforma. Per il momento sono molto contento che l’entrata in vigore della nuova normativa sia avvenuta senza incidenti” Ma al di là delle dichiarazioni di principio del ministro il quadro è fosco per la prima economia europea al punto che un’inversione di tendenza è prevedibile, secondo gli analisti, ma solo a partire dal 2006.