ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Presidenziali croate: iniziate operazioni di voto

Lettura in corso:

Presidenziali croate: iniziate operazioni di voto

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono iniziate stamattina le operazioni di voto per le presidenziali in Croazia. I seggi sono oltre 6.700, gli aventi diritto al voto poco piu’ di 4,3 milioni. Anche se la partita sembra già chiusa, secondo gli ultimi sondaggi il presidente uscente Stipe Mesic potrebbe vincere fin dal primo turno, il voto di oggi è un voto di quelli che contano. Il vincitore di queste elezioni avrà il compito di portare il paese nell’Unione europea.

La Croazia, nazione virtuosa dei Balcani, nel marzo di quest’anno inizierà i negoziati che vorrebbe portassero all’adesione già nel 2007. Deciso sostenitore dell’adesione all’Unione europea, Stipe Mesic negli ultimi cinque anni ha incoraggiato scelte politiche e economiche coraggiose. Le consultazioni demoscopiche lo danno in vantaggio di 25 punti percentuali rispetto alla sfidante, Jadranka Kosor, vicepremier del governo di centro destra. Anche la Kosor, in campagna elettorale, ha comunque ribadito l’impegno di portare il paese nell’Unione europea.