ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Betlemme: atmosfera di distensione per la messa di Natale

Lettura in corso:

Betlemme: atmosfera di distensione per la messa di Natale

Dimensioni di testo Aa Aa

Per la prima volta da anni questa sera a Betlemme la messa di Natale si celebrerà in un’atmosfera di distensione. Migliaia i fedeli attesi per il rito di mezzanotte. L’esercito israeliano ha deciso, per la prima volta, di affidare la sicurezza alla polizia palestinese, i cui agenti saranno autorizzati a circolare armati.

Nella Basilica di Santa Caterina, contigua a quella della Natività, siederanno anche i principali leader palestinesi, in particolare Mahmud Abbas, candidato favorito alla successione di Arafat alle prossime elezioni. All’anziano raìs, scomparso lo scorso mese, negli ultimi anni le autorità israeliane avevano impedito di partecipare al rito cristiano, vietandogli di lasciare Ramallah. Durante il periodo delle feste natalizie, questa volta, Betlemme sarà invece Città aperta. Per concessione dello stato ebraico, l’ingresso nella città sarà assicurato a tutti i pellegrini di fede cristiana inclusi i palestinesi della Cisgiordania e quelli israeliani. Agli abitanti di Betlemme che vorranno visitare i loro parenti in Israle saranno concessi permessi di ingresso e di soggiorno validi una settimana. Simbolo della cristianità, la città della Cisgiordania fa i conti con un’emigrazione continua. Tremila gli abitanti cristiani fuggiti negli ultimi quattro anni a causa della violenza e delle restrizioni di movimento.