ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Arresti domiciliari e processo per l'ex dittatore Augusto Pinochet

Lettura in corso:

Arresti domiciliari e processo per l'ex dittatore Augusto Pinochet

Dimensioni di testo Aa Aa

Augusto Pinochet sarà processato per il piano condor. È quanto ha deciso il giudice cileno Juan Guzman che ha accusato l’ex dittatore di essere il mandante di nove sequestri di “desaparecidos” e dell’omicidio del militante comunista Ruiter Correa.

Il magistrato ha disposto anche gli arresti domiciliari dell’ex uomo forte della giunta militare di Santiago, oggi ottantanovenne. La decisione è arrivata sette mesi dopo che la Corte suprema cilena gli aveva tolto l’immunità. Per Guzman Pinochet può essere giudicato perché capace d’intendere e di volere. Nel 2000 lo stesso giudice istruì il procedimento a carico del generale per la cosiddetta “carovana della morte”. Allora Pinochet fu dichiarato incapace. Al potere dall’undici settembre 1973 dopo il golpe che portò alla morte del presidente Salvador Allende, Pinochet organizzò una dittatura militare durata diciassette anni. Con il favore di Washington negli stessi anni fu organizzato il piano condor per coordinare in diversi paesi del “Cono sud” l’eliminazione fisica di decine di migliaia di oppositori politici ai regimi autoritari.