ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Israele: verso un governo di unità nazionale

Lettura in corso:

Israele: verso un governo di unità nazionale

Dimensioni di testo Aa Aa

La “festa della luce” in Israele rischiara il cammino verso un governo di unità nazionale, frutto dell’accordo tra i laburisti di Shimon Peres e il Likud del premier Ariel Sharon. L’obiettivo di entrambi è di evitare elezioni anticipate e poter contare su una maggioranza sufficiente a far approvare il ritiro di Israele da Gaza.

Avuto ieri l’okay dal suo partito, Peres ha iniziato a trattare nelle scorse ore. Ufficialmente dice di non ambire ad alcun ministero pur di garantire il bene di Israele. Il premier israeliano ha perso la maggioranza parlamentare all’inizio del mese, quando si è sbarazzato del suo principale alleato di governo, il partito di centro Shinui. Non potendo già più contare sull’appoggio dell’estrema destra, è stato giocoforza allearsi coi laburisti.