ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dalla Romania le rassicurazioni: "Il voto domenica sarà regolare"

Lettura in corso:

Dalla Romania le rassicurazioni: "Il voto domenica sarà regolare"

Dimensioni di testo Aa Aa

La commissione elettorale centrale in Romania sta facendo di tutto per convincere l’opinione pubblica che al ballottaggio di domenica non ci sono rischi di brogli. All’ultimo round delle presidenziali il leader dell’Alleanza di opposizione Traian Basescu cercherà di strappare la vittoria all’attuale primo ministro Adrian Nastase, candidato dal Partito social-democratico.

Mercoledì nel corso dell’unico dibattito televisivo che li abbia visti faccia a faccia, entrambi hanno chiesto il sostegno degli elettori di estrema destra. Il loro candidato, con il 12% dei voti, non è riuscito a superare il primo turno del 28 novembre scorso. Lo scrutinio era stato fortemente contestato per via di presunti casi di voto multiplo. Negli ultimi giorni sono state introdotte misure per limitare il “turismo elettorale” di chi, con la scusa di essere lontano da casa, chiede di votare in più seggi. La commissione elettorale ha anche permesso anche a una organizzazione non governativa di avere accesso al programma informatico usato per il conteggio dei voti. Gli ultimi sondaggi danno il premier Nastase in vantaggio su Basescu 56% contro 44%.