ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

IBM vende ai cinesi di Lenovo che diviene il terzo produttore mondiale

Lettura in corso:

IBM vende ai cinesi di Lenovo che diviene il terzo produttore mondiale

Dimensioni di testo Aa Aa

È la fine di un’epoca nel mondo dell’informatica. IBM diventa cinese, o quasi. La società americana che a partire dagli anni ’80 aveva contribuito a far diventare i computer un elettrodomestico come un altro, ha venduto la sua intera divisione di produzione PC alla cinese Lenovo per 940 milioni di euro.

“Grazie a questo accordo – ha detto il presidente del gruppo pechinese – diventeremo il terzo gruppo mondiale sul mercato dei personal computer, dietro Dell e Hewlett Packard” Il vice presidente di IBM John Joyce presente a Pechino per l’annuncio dell’accordo ha sottolineato che il mercato cinese dei PC vanta il più importante tasso d’espansione al mondo. A partire da adesso IBM concentrerà i propri sforzi nel campo dei servizi informatici. Per i prossimi cinque anni i computer prodotti dalla Lenovo conserveranno il logo della casa statunitense.