ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Berlino e Parigi discutono di Turchia

Lettura in corso:

Berlino e Parigi discutono di Turchia

Dimensioni di testo Aa Aa

Francia e Germania cercano un’intesa sull’adesione della Turchia all’Unione europea. Tra due settimane i capi di stato e di governo dovranno decidere se e quando aprire le trattative con Ankara. Il cancelliere tedesco Schroeder e il presidente francese Chirac si sono incontrati nella cittadina tedesca di Lübeck, nel tradizionale vertice bilaterale che precede i summit europei.

“Per la Francia e la Germania, c‘é un obiettivo- ha dichiarato Schroeder.“E questo obiettivo per la Turchia è di diventare membro dell’Unione. Sappiamo che i negoziati saranno lunghi, tra i dieci e i quindici anni” Sia Schroder che Chirac devono affrontare un’opinione pubblica ampiamente ostile all’ingresso della Turchia. Il presidente francese mette le mani avanti: “Va da sé che se l’insieme delle condizioni per l’adesione non saranno soddisfatte, allora le trattative saranno interrotte. Allora bisognerà evitare che questa rottura non porti ad una separazione tra la Turchia e l’Europa” La Francia sta cercando un’alternativa all’adesione, un partenariato privilegiato con Ankara. Un’ipotesi che piace anche ad Austria e Danimarca.