ULTIM'ORA

Lettura in corso:

L'est dell'Ucraina resta dalla parte del contestato Yanucovich


mondo

L'est dell'Ucraina resta dalla parte del contestato Yanucovich

Sembra quasi una controrivoluzione. Sono scesi in piazza a migliaia a Donetsk, nell’Ucraina orientale, scandendo il nome di Viktor Yanukovich.

La regione filorussa è la roccaforte del vincitore contestato delle presidenziali. La risposta dell’est ucraino non finisce qui. Prima della conferenza stampa che si è tenuta a Kiev il parlamento regionale di Donetsk ha annunciato l’organizzazione di un referendum per il 9 gennaio. sulla creazione di una federazione in Ucraina Se gli abitanti, com‘è probabile, voteranno Sì la regione domanderà al Parlamento di Kiev di apportare le modifiche necessarie alla costituzione. Dopo l’accordo giunto in serata il condizionale su un eventuale referendum resta d’obbligo.
Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Giornata mondiale della lotta all'AIDS: la Cina combatte la discriminazione