ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il parlamento ucraino sfiducia il primo ministro Viktor Yanukovich

Lettura in corso:

Il parlamento ucraino sfiducia il primo ministro Viktor Yanukovich

Dimensioni di testo Aa Aa

Con una maggioranza risicata è stata approvata la mozione presentata dall’opposizione contro il capo del governo. La camera ha chiesto anche al Presidente uscente di formare “un governo di fiducia popolare” fino all’insediamento del prossimo capo dello Stato.

Ma non è la sola notizia della mattinata nella crisi Ucraina. Il presidente Kuchma ha fatto una dichiarazione nella quale si è detto contrario alla ripetizione del ballottaggio, come chiesto dall’opposizione dopo le accuse di brogli. Il capo dello Stato ha proposto invece di organizzare nuove elezioni presidenziali su due turni. In questo clima si tiene oggi una tavola rotonda tra i mediatori internazionali, il rappresentate dell’Unione europea per la politica estera Solana, i presidenti di Polonia e Lituania quello del parlamento russo, con Kuchma e i due candidati alle presidenziali Viktor Yushenko e Viktor Yanucovih. Per le strade di Kiev la tensione resta alta. I militanti dell’opposizione hanno di nuovo stretto d’assedio i palazzi del potere come chiesto dal loro leader. Il blocco è stato riprinistato alla sede alla sede del governo e anche alla Rada, il parlamento ucraino.