ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina verso nuove elezioni: attesa per oggi la sentenza della Corte

Lettura in corso:

Ucraina verso nuove elezioni: attesa per oggi la sentenza della Corte

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono andate avanti per tutta la notte le proteste di piazza dei sostenitori del candidato dell’opposizione ucraina Viktor Yushenko, mentre tutto il Paese attende già nelle prossime ore la sentenza della Corte Suprema sulla regolarità del contestato ballottaggio presidenziale del 21 novembre.Il presidente ucraino uscente Leonid Kuchma si è detto pronto a organizzare un nuovo scrutinio. “Se vogliamo davvero costruire la società democratica di cui tanto si parla – ha detto – malgrado nulla sia fatto in modo legale, allora organizziamo nuove elezioni”.

La Corte Suprema è riunita da ieri per valutare il ricorso presentato dall’opposizione, che contesta l’esito delle elezioni ritenute falsificate e chiede la ripetizione del voto in tempi brevi. L’attuale premier filo russo Viktor Yanukovich, vincitore secondo il risultato ufficiale, ha aperto per la prima volta uno spiraglio alla possibilità di votare, ma solo in due regioni, considerate le sue roccaforti.“Nel caso in cui venga presa questa decisione illegale – ha sottolineato il premier – chiedero’ agli abitanti di Donetsk e di Lugansk di tornare alle urne”.Mentre in mattinata è attesa la sentenza della Corte Suprema, Yushenko ha fatto sapere durante l’ennesimo comizio in piazza dell’Indipendenza, che l’opposizione presenterà oggi una mozione in parlamento – dove ha conquistato la maggioranza – per raccomandare l’esonero del governo, da sostituire con un gabinetto provvisorio destinato a gestire la ripetizione del ballottaggio.