ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Commisione 11 marzo, l'audizione dell'ex presidente del governo Anznar

Lettura in corso:

Commisione 11 marzo, l'audizione dell'ex presidente del governo Anznar

Dimensioni di testo Aa Aa

È iniziata stamani a Madrid l’audizione di fronte alla Commissione parlamentare per l’11 marzo dell’ex capo del governo, il popolare José Maria Aznar. Due i punti essenziali sui i quali vertono le domande dei deputati: perché il governo insistette sul coinvolgimento e responsabilità dell’Eta e ancora si chiede se nelle ore successive agli attentati il governo fornì tutte le informazioni che aveva o le occultò in parte.

Di fronte all’organismo bipartisan, Aznar ha ribadito le tesi finora sostenute. Il governo non mentì e fornì tutte le informazioni in suo possesso.

Altri mentirono, ha continuato, intossicando l’informazione e interferendo pesantemente nelle regole del gioco elettorale. Ricordiamo che qualche giorno dopo in Spagna si votava per rinnovare l’assemblea parlamentare e fino all’11 marzo i popolari sembravano avere la vittoria in tasca.

Gli attentati di Madrid fecero più di 190 morti, lasciando sotto choc l’intero paese. Alle legislative del 14 marzo, gli elettori votarono per il socialista Zapatero.