ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Yanukovich: pronto a negoziare con l'opposizione

Lettura in corso:

Yanukovich: pronto a negoziare con l'opposizione

Dimensioni di testo Aa Aa

All’annuncio ufficiale della vittoria elettorale, Viktor Yanukovich ieri sera si era subito definito presidente dell’Ucraina, aggiungendo però di essere pronto ad avviare trattative con l’opposizione di Yushenko: “sin da giovedì, ha detto, cercheremo un terreno comune, siamo pronti ad ascoltare le sue proposte.”

Un compromesso soltanto, dicono gli analisti, può permettere di uscire dalla crisi: si ipotizza per esempio un futuro presidente dai poteri limitati, e uno Yushenko primo ministro, in modo da garantire una gestione delle paese a due, almeno sino alle politiche del 2006. Ieri sera la commissione elettorale assegnava a Yanukovich il 49,46% dei voti, e il 46,61% a Yushenko. Il presidente uscente Kuchma ha comunque escluso il ricorso alla forza per risolvere la crisi, “al di là delle pressioni ricevute all’interno come all’esterno del Paese”, ha detto, e ha rinnovato l’invito alle parti perché trovino una soluzione attorno a un tavolo.