ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Portogallo, al via il processo "Casa Pia" sugli abusi sessuali su minori

Lettura in corso:

Portogallo, al via il processo "Casa Pia" sugli abusi sessuali su minori

Dimensioni di testo Aa Aa

Sette persone, tra cui un popolare conduttore televisivo e un importante diplomatico, siederanno oggi nei banchi degli imputati all’apertura del processo per il piu’ grande scandalo di abusi sessuali su minori mai registrato in Portogallo.

Dopo mesi di rivelazioni sulla stampa lusitana il procuratore generale della repubblica di Lisbona, Jose Souto Moura, si è augurato che il dibattimento sulla ‘Casa Pia’ – l’istituto pubblico che ospitava bambini orfani e indigenti dove furono scoperti i casi di abusi sessuali – si svolga in maniera tranquilla e serena Lo scandalo scoppiò nel novembre 2002 quando i gironali pubblicarono le testimonianze delle presunte vittime. Il primo ad essere arrestato fu Carlos Silvino un funzionario della prestigiosa istituzione di beneficenza. Nel febbraio 2003 finì in carcere Carlos Cruz, il più famoso dei presentatori della televisione portoghese, così come il noto medico pediatra Joao Ferreira Diniz. Tre mesi dopo un giudice emise un ordine di custodia cautelare per il diplomatico Jorge Ritto, accusato di undici casi di abusi su minori.