ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Droga: cresce la dipendenza dagli spinelli

Lettura in corso:

Droga: cresce la dipendenza dagli spinelli

Dimensioni di testo Aa Aa

Circa tre milioni di europei fumano ogni giorno della cannabis. Ammettono di aver provato spinelli il 30% dei giovani in Gran Bretagna, Spagna, Repubblica Ceca e Francia. Ma secondo quanto emerge dal rapporto annuale dell’osservatorio europeo sulle tossicodipendenze, non si parla piú soltanto di consumo occasionale. Molte persone ora ammettono una vera e propria dipendenza dagli spinelli.

“Abbiamo constatato un crescente richiesta di cure di disintossicazione per forte dipendenza da cannabis e anche di cocaina” spiega il direttore dell’osservatorio George Estievenart. Quasi un milione di persone invece hanno problemi di tossicodipendenza con l’eroina. Un fenonemo che sta assumendo ampie dimensioni nei nuovi paesi europei che si trovano sulla strada della droga. “Nei paesi baltici e soprattutto in Estonia e Lettonia, abbiamo constatato in questi ultimi anni, un forte aumento del consumo per iniezione di eroina” -dice il direttore dell’osservatorio. Il commissario Frattini ha annunciato che intende presentare un programma comunitario anti-droga a febbraio.