ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: Schroeder boccia le elezioni presidenziali

Lettura in corso:

Ucraina: Schroeder boccia le elezioni presidenziali

Dimensioni di testo Aa Aa

È Gerhard Schroeder, il cancelliere tedesco, il primo presidente di un esecutivo europeo a pronunciarsi sull’esito delle elezioni. Condividendo la posizione degli osservatori dell’Osce, secondo cui il ballottaggio in Ucraina è stato caratterizzato da gravi irregolarità, auspica una soluzione pacifica della crisi.

Invitanto le parti in conflitto a evitare che la crisi degeneri in atti di violenza, ha aggiunto: “Tutti noi dobbiamo collaborare affinché la situazione non sfugga al controllo”. Schroeder ha lasciato intendere di volersi consultare con il presidente russo la cui presenza domani al vertice Unione europea – Russia , che si svolgerà all’Aja, è stata confermata da Javier Solana. L’alto rappresentante della politica estera ha affermato che al summit si parlerà sicuremente di Ucraina.

“Deve pero’ essere chiaro: le relazioni tra l’Unione europea e l’Ucraina dipenderanno dalla relazione dell’Ucraina con la democrazia”. Sulle dichiarazioni rilasciate da Putin, Solana non ha voluto fare commenti. Si è espresso invece sui timori dell’esplosione di violenza, anche lui spera di non dover assistere a un’escalation della crisi.