ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: premier Ianukovic interviene su crisi politica

Lettura in corso:

Ucraina: premier Ianukovic interviene su crisi politica

Dimensioni di testo Aa Aa

Toni distaccati nella seduta di oggi del governo ucraino, da parte del premier Ianukovic sulla crisi politica che sta investendo il paese.“Noi, gente comune – dice Ianukovic, uscito vincitore dalle elezioni – vogliamo vivere normalmente. Non sta succedendo nulla di straordinario, non succede nulla. Per questo motivo dobbiamo proseguire i nostri doveri costituzionali”.Ma le mobilitazioni di piazza, contro i presunti brogli elettorali delle presidenziali, stanno mettendo in luce quanto il paese sia diviso a metà, con due visioni differenti del futuro. E la netta frattura tra est e ovest.Da una parte i sostenitori del premier filo russo Viktor Ianukovitch, che in nome del Cremlino vorrebbe introdurre nel paese come seconda lingua ufficiale il russo e istituire la doppia cittadinanza. Dall’altra parte, vi è il leader dell’opposizione Viktor Yushenko, esponente filo occidentale, che punta ad aumentare le relazioni con l’Unione Europea. Yushenko in campagna elettorale ha promesso di combattere la corruzione e di introdurre riforme di libero mercato.