ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Caro gasolio, il governo francese non cede al ricatto dei camionisti

Lettura in corso:

Caro gasolio, il governo francese non cede al ricatto dei camionisti

Dimensioni di testo Aa Aa

Centinaia di camionisti francesi stanno convergendo a Parigi dove questa mattina è prevista una manifestazione contro il caro gasolio davanti al ministero dei trasporti. Ma il prefetto della capitale ha fatto un’ordinanza che vieta la circolazione degli automezzi che partecipano alla protesta indetta dalle organizzazioni di categoria.

La linea dura è stata decisa dal governo di Jean Pierre Raffarin: il premier ha detto che i poteri pubblici faranno prova della più grande fermezza e non tollereranno il blocco stradale. La gendermeria ha l’ordine di bloccare tutti i convogli che cercheranno di entrare a Parigi. I camionisti si sono diretti anche verso Amiens dove si trova l’abitazione del ministro dei trasporti, ma anche in questo caso sono stati fermati.