ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Cina investe 80 milioni di euro a Cuba

Lettura in corso:

La Cina investe 80 milioni di euro a Cuba

Dimensioni di testo Aa Aa

La Cina punta su Cuba. Il presidente Hu Jintao considera l’isola strategica per lo sviluppo degli interessi cinesi nell’area. Facile andare d’accordo sotto la stessa bandiera comunista. La stretta di mano tra Fidel Castro e Hu Jintao rafforza un rapporto consolidato negli anni.

Pechino è il terzo partner commerciale de L’Avana dopo Venezuela e Spagna. Ma vuole scalare la classifica e per farlo ha deciso di investire 80 milioni di euro nei prossimi 10 anni. Linfa vitale per l’anemica economia cubana. Euro benedetti dal viceministro degli esteri cubano. “La Cina è un paese amico, il suo potenziale economico, finanziario e tecnico-scientifico è un’importante supporto per il nostro interesse nazionale”. Gli accordi prevedono interventi cinesi nel campo dell’agricoltura, dell’industria leggera e dell’estrazione mineraria, in particolare del nichel. Ma è sulle telecomunicazioni che Cina e Cuba intendono dar vita a un rapporto privilegiato. Anche perchè non ci sono ostacoli. Il mancato rispetto dei diritti umani non è un problema, nè da una parte, nè dall’altra.