ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Un tavolo comune sui tassi di cambio: lo chiede la Germania

Lettura in corso:

Un tavolo comune sui tassi di cambio: lo chiede la Germania

Dimensioni di testo Aa Aa

Il supereuro fa perdere la pazienza anche ai tedeschi. Alla vigilia del G20 di Berlino, il ministro delle finanze Hans Eichel, chiede un tavolo comune per affrontare il problema del tasso di cambio. Una necessità alla luce del nuovo record battuto stamane dalla moneta europea: 1,3075 dollari.

“Come ha detto il presidente della BCE Trichet quella dell’euro è un’evoluzione brutale. Bisogna discuterne a porte chiuse. Speriamo che tra Europa, Stati Uniti e Giappone si trovi una posizione comune”. La corsa senza fine dell’euro ha ripercussioni anche sulla sterlina scesa al livello più basso da gennaio nei confronti della moneta unica europea: 70,31 pence per un euro. All’inizio dell’anno la sterlina aveva beneficiato dell’aumento del tasso d’interesse e della crescita dell’economia britannica. Fattori che ora non la sostengono più: e l’euro vola.