ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq: prosegue l'offensiva Usa su Falluja. I ribelli attaccano 4 pozzi a Kirkuk

Lettura in corso:

Iraq: prosegue l'offensiva Usa su Falluja. I ribelli attaccano 4 pozzi a Kirkuk

Dimensioni di testo Aa Aa

Bombe a tappeto su Falluja, roccaforte della guerriglia sunnita, in questo ottavo giorno di offensiva. La città è sotto il controllo americano, sostiene il comando Usa, anche se restano sacche di resistenza, soprattutto nella zona meridionale di Shuhada.

Casa per casa l’esercito guadagna terreno, alla ricerca dei ribelli: ne sono già stati fatti prigionieri mezzo migliaio circa. Non si hanno invece cifre ufficiali sul numero di morti tra i civili iracheni. 38 i militari Usa che hanno perso la vita, i feriti sarebbero 275. I soldati più gravi vengono trasportati alla base americana in Germania. In contemporanea alle operazioni su Falluja, la guardia nazionale irachena ha cominciato l’offensiva su Mossul, dove da almeno cinque giorni si registrano disordini. Combattimenti anche a Baquba, dove una stazione di polizia è stata attaccata. E nei pressi di Kirkuk, nel nord, dove quattro pozzi petroliferi sono stati dati alle fiamme. L’industria petrolifera, risorsa vitale per la ricostruzione dell’Iraq, è da mesi nel mirino della guerriglia.