ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Primo convoglio umanitario a Falluja

Lettura in corso:

Primo convoglio umanitario a Falluja

Dimensioni di testo Aa Aa

I civili intrappolati nella rocaforte sunnita stanno morendo di fame e sete. Ieri, per la prima volta dall’avvio dell’offensiva delle truppe Usa e dei militari iracheni, un convoglio della Mezzaluna rossa l’ equivalente iracheno della Croce Rossa e’ riuscito ad entrare nel bastione sunnita con un carico di viveri, medicinali e generi di prima necessità. All’interno della città vivono ancora 150 famiglie ridotte allo stremo senza acqua, gas , luce e cibo, intrappolate in quell’inferno da sei giorni. Già venerdi’ scorso la mezzaluna rossa aveva inviato dei viveri in due villaggi nei pressi di Falluja dove si sono rifugiate 4000 persone.