ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Costa d'avorio: il responsabile della fine della tregua è il nuovo capo di stato maggiore

Lettura in corso:

Costa d'avorio: il responsabile della fine della tregua è il nuovo capo di stato maggiore

Dimensioni di testo Aa Aa

La situazione migliora in Costa d’Avorio ma le partenze degli occidentali continuano.A confermarlo sono i militari francesi che hanno organizzato il ponte aereo verso differenti capitali europee. Piu’ di 4000 cittadini del Vecchio Continente hanno abbandonato il paese da mercoledi’ scorso. Fra gli stranieri in fuga anche 140 italiani. Il generale Henry Poncet responsabile dell’operazione Licorne:“Credo che la preoccupazione della comunità internazionale sia quella di evitare il caos nel paese e soprattutto un conflitto interetnico. Spero che il tempo riporti la ragione”.

La tensione resta palpabile fra il paese ivoriano, ex colonia francese, e Parigi. La diplomazia transalpina ha deciso di considerare il presidente Lauren Gbagbo un interlocutore. Incurante della decisione transalpina di considerarlo ancora come un interlocutore il presidente Laurent Gbagbo ha destituito il capo di stato maggiore nominando al suo posto il colonnello Philipe Mangou, considerato un duro, quasi fosse una provocazione verso la Francia. Sarebbe stato proprio Mangou, infatti, a guidare l’offensiva sferrata una settimana fa nel nord del paese controllato dai guerriglieri ribelli. Offensiva che ha messo fine a 18 mesi di tregua e ha provocato la morte di 9 militari francesi.