ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Javier Solana sulla tomba di Yasser Arafat

Lettura in corso:

Javier Solana sulla tomba di Yasser Arafat

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ ritornata la calma nel piazzale della Muqata, dopo la marea umana confluita per la sepoltura di Yasser Arafat. Fin dopo il calar del sole sono stati in molti a raccogliersi sulla tomba di Yasser Arafat per porgere un estremo saluto. Tra le visite ufficiali anche quella di Javier Solana, Alto Rappresentante per la politica estera e la sicurezza dell’Unione Europea:

“ La cosa piu’ importante – ha ricordato – è trasformare il sogno in realtà, Il sogno fondamentale dei Palestinesi è avere una nazione, per questo dobbiamo lavorare con loro per realizzare questo sogno” Nel giorno dell’ultimo addio al Rais Rawhi Fattuh, presidente ad interim dell’Autorità Palestinese, ha annunciato ufficialmente la convocazione di elezioni generali entro 60 giorni. A questo proposito la dirigenza palestineseha invitato Israele a ritirarsi da Gaza e Cisgiordania per poter tenere libere elezioni. Il presidente statunitense George W. Bush e il premier britannico Tony Blair da Washington si sono detti determinati a far ripartire la “road map” rimasta finora lettera morta. Bush ha affermato di considerarla la priorità del suo secondo mandato.