ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Amministrazione Usa: Ashcroft e Evans si dimettono

Lettura in corso:

Amministrazione Usa: Ashcroft e Evans si dimettono

Dimensioni di testo Aa Aa

A una settimana dalle vittoriose elezioni americane, l’amministrazione Bush perde i primi protagonisti. Il ministro della Giustizia John Ashcroft ha annunciato martedì le sue dimissioni.Lascerebbe per motivi di salute. Per la sua successione, c‘è già una ridda di nomi, tra gli altri il suo vice, il nero Larry Thompson, ma si è fatto anche il nome del’ex sindaco di New York, Rudolph Giuliani.

Si è dimesso per motivi personali anche Don Evans, ministro al Commercio, il suo più probabile successore pare Mercer Reynolds, che ha coordinato dal punto di vista finanziario l’ultima campagna elettorale per le presidenziali. Sembrano invece meno traballanti di un mese fa le poltrone di Colin Powell, segratrio di Stato, e quella di Donald Rumsfeld, ministro della Difesa. I due dovrebbero mantenere il loro posto almeno fino alle elezioni in Iraq di gennaio.