ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Belgio, Vlaams Blok razzista: confermata la condanna del partito nazionalista

Lettura in corso:

Belgio, Vlaams Blok razzista: confermata la condanna del partito nazionalista

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Vlaams Blok, partito fiammingo di estrema destra, è razzista e quindi illegale. La Corte di cassazione belga ha confermato la sentenza emessa in aprile dalla Corte d’appello di Gand, che condannava la formazione politica per la sua propaganda, considerata un’“incitazione permanente alla segregazione e al razzismo”.Il Vlaams Blok, che si è quindi visto respingere il ricorso presentato contro la condanna, non intende però ritirarsi dalla scena politica ma piuttosto rendersi più rispettabile, cambiando nome e ritoccando lo statuto, con l’obiettivo di ampliare ulteriormente la propria base elettorale. La sentenza di aprile non aveva infatti impedito alla formazione indipendentista di diventare, due mesi dopo, il primo partito delle Fiandre vincendo le elezioni regionali con il 24 per cento dei voti.