ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Falluja: l'assalto finale americano è ormai solo questione di ore

Lettura in corso:

Falluja: l'assalto finale americano è ormai solo questione di ore

Dimensioni di testo Aa Aa

L’attacco finale contro Fallujia è ormai solo una questione di ore.I movimenti della notte non lasciano spazio a dubbi. Bombardamenti aerei sono stati seguiti da operazioni di terra. I marines hanno conquistato due ponti chiave sul fiume Eufrate e il principale ospedale della città sunnita, mentre i blindati hanno preso posizione.

Oltre dicimila militari americani circondano la città e ne controllano le vie d’accesso. In teoria si dovrebbe attendere solo il via libera del premier Allawi. Che ieri ha decretato lo stato d’emergenza, in tutto il paese per 60 giorni. Roccaforte della guerriglia, 50 chilometri a ovest di Baghdad, al centro del cosiddetto triangolo sunnita, Falluja è l’anima della resistenza armata irachena.

Conta 300 mila abitanti, ma più della metà sarebbero già partiti, secondo fonti dell’intelligence.

Tra chi resta ci sono anche i guerriglieri legati a al Zarqawi, stimati in qualche migliaio. Di giorno si confondono con gli abitanti, di notte mettono a punto la strategia difensiva. Hanno diviso la città in zone, alcune fortificate, dove riparare, nel caso di avanzata americana.Giurano di resistere fino alla fine.