ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Haditha: la strage del commissariato

Lettura in corso:

Haditha: la strage del commissariato

Dimensioni di testo Aa Aa

Una strage al giorno, in Iraq. Dopo le quattro autobombe che ieri a Samarra hanno provocato più di 30 morti, stamane la guerriglia ha preso di mira il commissariato di polizia di Haditha, 200 chilometri a ovest di Bagdad. Centinaia di uomini armati hanno assaltato la locale stazione di polizia. Dopo averli disarmati hanno riunito i 21 agenti presenti in una stanza, giustiziandoli. Quindi sono fuggiti con le armi e i veicoli in dotazione alla polizia irachena. Un poliziotto è stato ucciso anche nel vicino commissariato di Haqlaniya.

Qui invece siamo a Falluja. Le forze americane hanno rinviato l’attacco finale che ha l’obiettivo di radere al suolo la città per costringere alla resa i fedelissimi di Al Zarqawi. Dopo i massicci bombardamenti della notte, stamane l’aviazione e l’artiglieria statunitensi si sono limitate a qualche incursione. Quattro civili iracheni sarebbero rimasti feriti.