ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Election Day: Kerry vota a Boston e pranza alla Oyster House come JFK

Lettura in corso:

Election Day: Kerry vota a Boston e pranza alla Oyster House come JFK

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo l’ultimo comizio in Wisconsin, John Kerry è tornato in aereo a Boston, inMassachussets per fare il suo dovere di elettore, accompagnato dalla moglie Teresa e dalle figlie Vanessa e Alexandra, che non lo hanno lasciato solo un attimo durante questa estenuante campagna elettorale.Da Boston partì la sua avventura politica e qui lo sfidante democratico del presidente George W.Bush attenderà i risultati di queste elezioni, considerate ormai tra le più discusse e sentite nella storia americana. Massima incertezza su chi la spunterà nel serrato testa a testa tra i candidati. Dopo aver votato il senatore Kerry andrà a colazione alla Union Oyster House: una tradizione che mantiene ad ogni elezione quella di pranzare nel ristorante che fu il più amato da un altro figlio illustre del Massachusets, John Fitzgerald Kennedy, al quale Kerry si è sempre ispirato nella sua passione politica.Dopo il pranzo in programma anche una serie di interviste televisive negli stati in bilico. La sera appuntamento con i sostenitori a Copley Square, dove è stato allestito un palco d’onore completo di una gigantesca bandiera a stelle e a strisce.