ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ralph Nader, ritratto di un guastafeste

Lettura in corso:

Ralph Nader, ritratto di un guastafeste

Dimensioni di testo Aa Aa

È considerato uno degli uomini più testardi d’America: Ralph Nader, candidato indipendente, si prepara a fare il guastafeste per la quarta volta consecutiva. Grande difensore delle cause ecologiste, pacifista, Nader non risparmia nessuno: “I democratici avrebbero potuto fermare la risoluzione del Senato in merito alla guerra, dice combattivo, ma non l’hanno fatto. Adesso alla Casa Bianca ci ritroviamo con un falco da quattro soldi, che ha evitato la chiamata alle armi, un evangelista messianico, un militarista alla testa di un governo di cui non è in grado di assumersi le responsabità, almeno sino al due novembre.”

Quest’anno i Verdi non l’hanno sostenuto, un contributo è arrivato dal Partito Riformista, già creato dal miliardario Ross Perot, ma soldi ne ha visti pochi Nader, modesta la sua campagna pubblicitaria, tanto da non riuscire a candidarsi in tutti gli stati dell’Unione. Nato nel Connecticut nel 1934, laureato nelle migliori università, ha passato la vita a combattere per la tutela dei consumatori e dei lavoratori contro le grandi corporations. Senza il sostegno dei Verdi però difficilmente sottrarrà voti alla sinistra, dunque ai democratici, come successe nel 2000, quando i suoi quasi centomila voti in Florida, ai danni di Al Gore, offrirono su un piatto d’argento la Casa Bianca a Bush. Quest’anno dunque votare Nader sostenuto dalla destra dei Riformisti potrebbe voler dire rubare qualche voto a Bush. Ma a scanso di equivoci i democratici hanno lanciato una campagna su Internet per scoraggiarlo dal presentarsi. Candidato senza speranza, Nader è però una figura chiave delle sinistra statunitense, tutta no global e pro ambiente, sostenuta da studenti, sindacalisti, ecologisti. Comunque vada, gli americani lo citano spesso come uno degli uomini che hanno più contato nel secolo scorso: si deve a lui negli Stati Uniti la legge sull’obbligo delle cinture di sicurezza e dell’airbag.