ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Le ultime immagini prima di morire: cameraman ucciso in Iraq

Lettura in corso:

Le ultime immagini prima di morire: cameraman ucciso in Iraq

Dimensioni di testo Aa Aa

Scontri a fuoco tra truppe americane e ribelli. A Ramadi, città a ovest di Baghdad, vertice del cosiddetto “triangolo sunnita”, il bilancio della giornata di lunedí è pesante. Almeno tre morti, ma alcune fonti parlano di sei. E tra le vittime, il cameraman che stava girando immagini della battaglia.Dhia Najim, 55 anni, iracheno, collaborava con l’agenzia britannica Reuters Television. Lascia la moglie e 4 figli.I ribelli di Ramadi hanno dimostrato di essere molto ben armati. Al fuoco americano hanno opposto tiri di granate e di mortaio. Nella giornata di domenica, i morti erano stati almeno 7.