ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Anp condanna l'attentato di Tel Aviv

Lettura in corso:

L'Anp condanna l'attentato di Tel Aviv

Dimensioni di testo Aa Aa

Immediata è giunta la condanna da parte della massima autorità palestinese. Da Parigi, dove è ricoverato Yasser Arafat ha condannato l’attentato, chiedendo anche a Israele di fermare gli attacchi contro i civili.Concetto ribadito a Ramallah da Saeb Erakat, capo dei negoziatori, che ha dichiarato:

“Condanniamo quest’attacco, così come abbiamo sempre condannato gli attentati contro i civili. Chiediamo adesso alla Comunità internazionale di fare il possibile per ridare slancio al processo di pace perché è il solo modo di bloccare la spirale della violenza”. È il primo attento dopo più di un mese di relative di calma. L’attacco giunge a qualche giorno dal ricovero di Arafat a Parigi. Conferme e smentite sulle sue condizioni di salute si sono susseguite negli ultimi giorni. L’attuale premier Qorei ha affermato che Arafat si sta gradualmente riprendendo. In Francia è sottoposto a trattamenti e cure eccellenti”. L’uscita di scena del vecchio leader palestinese è un’eventualità presa in considerazione da più parti. Al momento, non c‘è ancora il nome del suo successore. Da Ramallah giungono comunque segnali d’unità.