ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Al Jazira trasmette il video con i tre stranieri rapiti a Kabul

Lettura in corso:

Al Jazira trasmette il video con i tre stranieri rapiti a Kabul

Dimensioni di testo Aa Aa

Spaventati e stanchi. Così appaiono nel video mostrato da al Jazira i tre ostaggi stranieri rapiti giovedi’ scorso a Kabul da un gruppo di guerriglieri del sedicente “Esercito dei musulmani”. I tre, il filippino Angelito Nayan, l’irlandese-britannica Annetta Flanigan e la kosovara Shqipe Habibi si trovavano in Afghanistan perché impiegati nella commissione elettorale dell’Onu per il controllo sul voto del 9 ottobre scorso.

In cambio del loro rilascio, i rapitori chiedono la liberazione di tutti i detenuti afghani a Bagram e Guantanamo e il ritiro delle truppe straniere dal paese.Danno anche un ultimatum, fissato per mercoledì. Se le richieste non verranno accolte, minacciano, i tre saranno uccisi.